elezioni

Le elezioni italiane affondano le Borse
Spread vola, tassi quasi doppi in asta

Raffica di sospensioni sui titoli italiani. Piazza Affari brucia oltre 17 miliardi. L’Europa preoccupata dal voto che ha bocciato le politiche di austerity del governo Monti. L’aumento del differenziale di rendimento costerà all’Italia 1,5 miliardi il primo anno, 8 miliardi nel triennio. Vertice Monti-Grilli-Visco: “Monitoriamo”. Consob vieta le vendite allo scoperto su Intesa e Carige

di GIULIANO BALESTRERI

 

MILANO – Ore 14.20. Le elezioni italiane mettono al tappeto le Borse di tutto il mondo con Piazza Affari che brucia oltre 17 miliardi nella mattinata. Il pareggio al Senato tra il centrosinistra di Pierluigi Bersani e il centrodestra di Silvio Berlusconi si traduce in un Paese ingovernabile, dove si è delineata una forte maggioranza alla Camera e il caos a Palazzo Madama. Uno scenario che terrorizza il mercato e l’Europa alle prese con un 2013 per il quale gli economisti prevedono un altro anno di recessione. L’instabilità europea ha condizionato anche Wall Street che ieri sera ha chiuso con la più pesante perdita giornaliera da novembre (Dow Jones a -1,6% dopo aver toccato in avvio il suo massimo storico): il Vix, il cosiddetto indice della paura, è balzato del 34% tornando a livelli che non si vedevano da dicembre, quando si temeva il precipizio fiscale. Si tratta dell’incremento più alto dal 2011 registrato in una sola seduta. Pesante anche il Giappone che ha perso il 2,26%.

Premetto che non credo che la finanza mondiale si possa interessate a tal punto di una situazione politica di un paesino piccolo come l’ Italia, mi chiedo: ma questi politici nostrali…fino ad ora dove hanno vissuto? Ma non si sono accorti della stanchezza e della rabbia di questo popolo …stanco dei soprusi…delle vigliaccherie…delle ruberie…. delle prepotenze a tutti i livelli fatte alla luce del sole… Non si sono accorti che finalmente qualcuno ha iniziato ad urlare dalle piazze lo schifo che questa classe politica provoca nelle persone oneste??….ma forse questi politici, nonché i vari mass media…e la classe dirigente, pensando di avere a che fare con gente come loro…. non si sono curati né hanno visto questa marea che stava salendo… Ora…anche ora sperano di  “truffare “ ancora questo popolo…ingannandolo e facendogli credere che se non si vota bene, poi mamma europa ci sculaccerà…… Ciechi e sordi…..ma quanto sperano di vivere ??

100_1111

Annunci

2 thoughts on “elezioni

  1. lella ha detto:

    d’accordo con te sul fatto che probabilmente l’Italia non è così fondamentale per gli equilibri economici mondiali…resta però la gran confusione con cui si sono espressi gli italiani.
    divisi in tre parti…equilibrate e nessuna con una forza abbastanza preponderante da poter dire…”ora governiamo”.
    voglia di cambiamento che ha infervorato un terzo degli italiani, e che dovranno scegliere con chi allearsi per poter attuare i loro programmi…ma li hanno? a parte l’idea di abolire questo e quello, di demolire e diminuire…sorvegliare, controllare…poi? vedremo…certo non è un bello scenario, per niente rassicurante.
    non vogliamo farci condizionare dall’europa…ma noi siamo l’europa insieme ad altri almeno 10 paesi se non di più…è normale dipendere da tutti per gli equilibri delicati di economia e politica, se nessuno voleva che alcuno comandasse a casa dell’altro non dovevamo fare l’europa.
    io credo che i politici abbiano capito benissimo cosa pensano gli italiani, almeno quella terza parte che ha votato per protesta, ma sanno anche che da sola la protesta non governerà…

  2. bigetto ha detto:

    chissà…. però noi siamo europa solo di nome nn di fatto….. dell’europa non abbiamo eletto nessuno e non c’è un governo unitario….c’è solo una unione di moneta voluta dalle banche….

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...