Pasqua

Accade qualche volta che ci siano situazioni che ti allontanano dalla realtà di un computer e ti scaraventano nella fantasia…ed allora rimani lì…in attesa di un ritorno che speri ….un ritorno che ti riporti alle realtà vera…quella che tutti chiamano vera……mentre potrebbe essere un falso…..

Ora sto qui…e da qui mi ricordo della Pasqua….. santa per noi credenti….. occasione di riposo per gli altri….

Buona Pasqua allora…. Buoni momenti pieni di pace…. di serenità….. di voglia di fare….. di voglia di aiutare gli altri….. di voglia di stare bene con se stessi…. Buona  Pasqua che sia un giorno di resurrezione…. Un giorno che ci permetta di alzare il viso verso il cielo, dimenticando per un attimo questa terra che abbiamo reso inabitabile……..

BUONA PASQUA……      ad un po’…….

 

IMG_0724

pensieri

Stai

guardando i pensieri

pesanti

che cadono in acqua

ed affondano

piano piano

senza più lottare,

resi pesanti da sensazioni

di cose morte

che tentano di riprendere

vita.

 

Il silenzio accompagna

e nasconde

quest’atto di morte.

 

 

bigi

IMG_0611

Magdi

Magdi Cristiano Allam: «Lascio la Chiesa»

La motivazione: «Troppa debolezza con l’Islam»

«La mia conversione al cattolicesimo la considero conclusa»

Magdi Cristiano Allam: «Lascio la Chiesa»

La motivazione: «Troppa debolezza con l’Islam»

«La mia conversione al cattolicesimo la considero conclusa». Lo dichiara Magdi Cristiano Allam dalle pagine de Il Giornale spiegando che si tratta di «una scelta maturata anche di fronte alla realtà di due Papi», ma ciò che «più di ogni altro fattore mi ha allontanato dalla Chiesa -spiega- è la legittimazione dell’islam come vera religione di Allah come vero Dio, di Maometto come vero profeta, del Corano come testo sacro, delle moschee come luogo di culto».

LA SVOLTA – «Sono invece convinto – aggiunge – che l’Islam sia un’ideologia intrinsecamente violenta così come è stata storicamente conflittuale al suo interno e bellicosa al suo esterno. Ancor più sono convinto che l’Europa finirà per essere sottomessa all’islam, così come è già accaduto a partire dal Settimo secolo», «se non avrà la lucidità e il coraggio di denunciare l’incompatibilità dell’islam con la nostra civilità e i diritti fondamentali della persona, se non metterà al bando il Corano per apologia dell’odio». «Continuerò – conclude Magdi Cristiano Allam- a credere nel Gesù che ho sempre amato e a identificarmi orgogliosamente con il cristianesimo come la civiltà che più di altre avvicina l’uomo al Dio che ha scelto di diventare uomo».

 

Onestamente non so cosa pensare…. Magdi m’è sempre piaciuto come uomo e come cristiano…. La sua “guerra” contro l’ Islam mi ha sempre  interessato perché noi non conosciamo veramente come sono i mussulmani,  ma lui si…… Sto facendo un corso di arabo ed il mio professore è un mussulmano convinto…a sentirlo parlare non si capiscono perché avvengono certe atrocità contro gli appartenenti ad altre religioni che non sia l’ islam….. Lui però ho notato che ha la tendenza a svicolare su certe domande specifiche….. Mi dispiace però che Magdi lasci la Chiesa…..come istituzione…. Resterà sempre cristiano e questo è un bene….Anche io vorrei una Chiesa diversa…. Più “primitiva”….. più piena di amore e di povertà….povertà intesa come abbandono interiore per le cose del mondo ( giovinezza…bellezza….ricchezza….fama… ) tutte cose che passano e che spesso lasciano l’amaro in bocca….. Quello che dice lui sull’Europa e sulla futura sottomissione  all’ Islam….la vedo anche io…. Basta leggere e girare per l’Italia….. interi quartieri pieni di mussulmani…. Scuole private dove si insegna l’arabo ed il Corano….Moschee costruite abusivamente con nessuno che dica qualcosa…. manca poco  ed  anche nella scuola italiana ci sarà l’obbligo della lingua araba…. Ed i nostri parlamentari pecoroni …ciechi e sordi si troveranno un giorno in ginocchio a pregare, rivolti alla Mecca…. In una cosa ha ragione Magdi…. La Chiesa Cristiana non agisce come vorrebbe Cristo il quale ha detto : andate…predicate il vangelo e convertite  le genti…. Chi crederà  e sarà battezzato sarà salvo, ma chi non crederà sarà condannato… ( Marco 16 (15-16) )…Per cui la Chiesa non può dire che un’altra religione è come quella Cristiana…..c’è troppa accondiscendenza e spero che non sia paura….

 100_1237

mare

Mi ha parlato questa mattina…..agitato da una notte insonne…

.mi ha raccontato che c’è una nave recuperi al largo che ha trovato nelle sue viscere

una chiatta con alcuni cannoni della prima guerra mondiale …

sta cercando di riportarla in superficie…

..Il mio mare mi racconta sempre che al suo interno ci sono tantissime cose…

c’è un po’ di tutto dell’umanità in crescita…

.cose perdute…

…distrutte…

..gettate…

..e lui conserva tutto…

.come una buona mamma con i giocattoli dei proprio figli …

100_8929 

feste

Ci sono dei momenti nell’arco dell’anno che sono caratterizzati da episodi ricorrenti…..esempio: durante il periodo natalizio avvengono le morti dei miei parenti ed amici…..fatti già provati…….. nel periodo pasquale si accumulano le malattie ……ed anche ora….per non far torto a questa legge della mia famiglia…… mi ritrovo pieno di dolori che vanno dalla fisicità alla spiritualità…… Bello sapere che a  Pasqua ci si ritrova con le ossa rotte o con situazioni che portano l’anima a lamentarsi di questa vita…. Però poi mi guardo attorno e vedo il mio vicino su una sedia a rotelle….o il marito della mia amica colpito da Alzheimer che vaga con lo sguardo assente nel giardino chiuso…… Smetto di lamentarmi e guardo il calendario e faccio un po’ di conti  dei giorni che mi mancano per guarire…….

Immagine 018

 

ricordi

 

Certe volte penso al piacere che si prova nel rivedere un amico scomparso nel nulla e che poi riappare…e te lo vedi davanti…che ti sorride…e tu fai una leggera fatica a riconoscerlo…e poi…..un lampo e lo ricordi con tutto quello che si è fatto insieme….E’ successo ieri sera…al ristorante….e ci siamo abbracciati….ridendo come matti, mentre gli altri guardavano senza comprendere….. ma è normale…. Come si fa  a capire cose che non si è provate?….e giù una stura di ricordi…. Quando al liceo , durante le manifestazioni, ci si avvicinava con un punteruolo alle camionette della polis e si cercava di bucare le gomme….. quando si entrava di soppiatto nella casa della vicina e si rubava il denaro che lei teneva sotto un cuscino….ricordiamo che quel denaro è servito per comprare un fucile a piombini e con quello mi sono divertito a rompere tutti i globi luminosi del parco pubblico…… lui  faceva il palo…. E quella volta che in tre sulla  Guzzi del padre abbiamo fatto un bel capitombolo e poi siamo scappati a piedi inseguiti  dai vigili….ed io con una gamba bucata che sanguinava…. E tutto quello fatto da ragazzi di strada  che poi sono rinsaviti…..Ce lo chiediamo… come abbiamo fatto a cambiare ed a mettere la “testa a posto” come si dice…. Lo abbiamo fatto senza l’aiuto di alcuno….. lui…un giornalista abbastanza famoso…. Io…. Così….altri amici…tutti professionisti affermati….. tutti ex ragazzi di strada…. Ma forse c’era qualcosa di buono in noi…. Qualcosa che ci ha impedito di precipitare….. Ieri sera comunque sono stato bene…. Come non mi capitava da tanto..

DSC02641

odio

Odio certi momenti…. certe situazioni…certi modi di essere di coloro che ci vogliono comandare… odio i militari che ragionano con le armi….i magistrati che ragionano con un libro chiamato Codice….. odio i bancari perche sono sempre genuflessi ad adorare il loro dio denaro ed odio i preti che credono di aver conosciuto il Gesù  di cui parlano ed invece sono ancora ai  ceppi di partenza…. Guardo il povero cittadino comune…l’uomo, la donna, il bambino….persone che credono di poter cambiare la loro situazione …. poveri che credono di poter arricchire…. ricchi ,di poter diventare ancora più ricchi….malati terminali che cercano invano di guarire….. guardo la gente che mi passa davanti…che mi cammina accanto…. Sento i loro odori….le loro voci….e li amo tutti….Vorrei però urlare a tutti questi di svegliarsi…. di aprire gli occhi…. di guardare lontano…. Ci sono persone che vengono uccise ogni minuto…ci sono guerre in questo maledetto pianeta…guerre che non finiscono mai….guerre che si combattono per una idea che non ha senso e che nessuno spiega….sangue che scorre e che tutti sperano che non sia il loro…. Perché non si cerca di evitare tutto questo, invece di guardare nel proprio orticello….invece di lottare per qualche euro in più…. Perché non si cerca una pace duratura… una felicità…il bisogno di sorridere…. Il bisogno di toccarci , di sentire che siamo tutti uguali…. senza nessuna eccezione…. Oggi mi fa così…..

 100_2276