azzardo…

“Basta slot” si legge nei cartelli che i manifestanti portano in strada a Pavia, capitale delle slot machine. Ce n’è una ogni  110 abitanti, con una spesa media pro-capite che oscilla attorno ai duemila euro l’anno, una quantità di denaro inimmaginabile.

Perché la gente, spesso in situazioni economiche difficili, gioca alle slot? E’ come chiedere a chi fuma perché lo fa: è un vizio, un’ossessione, una -patia. E infatti viene chiamata dagli addetti ai lavori ludopatia, la “malattia del gioco d’azzardo”.

Si sono ritrovati per le strade di Pavia a gridare basta al gioco autorizzato dallo stato associazioni, movimenti, sindacati e volontari.

Il gioco d’azzardo è ormai la terza impresa italiana per fatturato, mentre le fabbriche chiudono. Nel 2011 ha raccolto circa 80 miliardi di euro, pari a parecchie manovre economiche lacrime e sangue.

“A che gioco giochiamo?! Riprendiamoci il gusto della vita” è lo slogan scritto sul volantino diffuso durante la manifestazione nazionale della “cittadinanza responsabile” di Pavia, una città piena di contraddizioni e dove, al posto di un centro di aggregazione giovanile, è sorto un piccolo casinò.

I partecipanti alla fine sono circa 400 contro “il gioco d’azzardo e i governi biscazzieri”.

 

E  questo con tutte le giustificazioni che il Governo ed il Parlamento mettono nella testa di noi imbecilli italiani … Con i giochi d’azzardo si può aiutare l’Italia ad andare avanti …a pagare il debito fatto dai nostri lungimiranti parlamentari……Tutto questo sempre se il Governo riesca a  farsi pagare da coloro che ha messo a capo di questa struttura che semplicemente ruba…e dico ruba… i soldi a moltissimi italioti…. Basta entrare in ogni bar…tabacchino….locali vari…e trovare gente attaccata alla macchinette che butta dentro soldi su soldi e non vince mai nulla…. Ne conosco tanti….. soprattutto anziani…. uomini e donne…che non appena riscuotono la pensione si gettano davanti alle mangiasoldi e giù…per ore a mettere monete dentro….. E’ un vizio…. Una malattia…. Ne parlo perché anche io ci sono passato….. per mesi ho giocato il mio stipendio a  poker….rimanevo sempre senza soldi  e pieno di debiti…. Fino a che un giorno mi sono guardato nello specchio ed ho visto come stavo diventando….. ho smesso e non ho più  toccato  una carta da gioco…un dado…. una  fiches… Ora che questo Stato…questo Governo…che dovrebbe tutelate la salute dei suoi cittadini…. Che dovrebbe tutelare il loro benessere….. spinge tutti coloro che lo hanno votato…tutti coloro che sono  in questa terra a giocare il denaro che permette loro di vivere…li invoglia  pur sapendo che la percentuale di vincita è  irrisoria … Insomma questo Stato non è uno Stato di merda?

 

???????????????????????????????

Annunci

2 thoughts on “azzardo…

  1. sentimental ha detto:

    Caro Bigi, mi addolora sapere la Tua non piacevole avventura, ma nello stesso tempo
    saperti uscito da quel buco senza fondo mi sento sollevata

    Lo Stato Italiano non esiste più da tanto tempo, c’è solo un surrogato di totale indifferenza
    verso i bisogni veri e di totale esaltazione alla nefandezza e cialtroneria

    Purtroppo questo è un Gioco al Massacro con la complicità dello Stato

    Passa una bella giornata
    Un abbraccio
    Senty

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...