Casa Bianca USA

Parla l’ex stagista della Casa Bianca
La verità di Monica. La Lewinsky rompe il silenzio dopo 15 anni: “Relazione con Bill fu consensuale”
In un articolo pubblicato nel prossimo numero dell’edizione Usa di Vanity Fair la donna, ora 40enne, parla della sua storia tra il ’95 e il ’96 con l’ex presidente, Clinton irrompendo così nella corsa alle presidenziale del 2016
New York (Usa) 07 maggio 2014Torna a parlare dopo 15 anni. Quindici anni di silenzio e 40 anni sulle spalle. Aveva 20 anni Monica Lewinsky quando scoppiò il caso: lei era una stagista alla Casa Bianca tra il 95 e il 96 ed ebbe una storia di sesso con l’allora presidente Clinton. Una storia che ha fatto tremare la Casa Bianca e lui, il grande bugiardo.

In un articolo pubblicato nel prossimo numero dell’edizione americana di Vanity Fair, la Lewinsky è netta: Clinton si approfittò di lei. Una relazione ‘vera’ e che lei definisce consensuale. Anche se alla fine ci furono abusi, quando l’entourage di Clinton cercò di screditarla e gli oppositori del presidente cercarono di usarla come pedina politica.

Nei passaggi resi noti in anticipo, Lewinsky afferma di essere probabilmente il primo capro espiatorio dell’era di internet e di volere parlare a nome delle altre vittime delle umiliazioni online. E se tutto questo fosse una mossa dei repubblicani per screditare Hillary Clinton papabile candidata dei democratici alle prossime presidenziali del 2016? La tempistica è perfetta: i repubblicani hanno già fatto sapere che non considerano archiviato lo scandalo degli anni ’90 e che potrebbero usarlo in campagna elettorale.

Di questa storia ricordo solo un “ciucciolo “ fatto dalla Monica al Presidente….. ricordo le risate fatte con gli amici….. al solito abbiamo parlato della mentalità tutta americana di vedere il peccato dove non c’è e di ignorare i veri peccati che affliggono quel paese…. Tutti punti di vista logicamente… qui in italia invece sembra che tutti i nostri politici siano casti e puri…..tolto l’attuale presidente che si regge e non si regge data l’età, gli altri sono tutti senza pecche nel campo sessuale….. forse vale il proverbio antico come il mondo : il cazzo non vuole pensieri !….e di pensieri i nostri ne hanno tanti….. soprattutto nel cercare di fregarci più soldi possibile….

untitled

Annunci

4 thoughts on “Casa Bianca USA

  1. semprecarla ha detto:

    Mi viene da ridere, leggendoti non posso che darti ragione …. Se Nino il macellaio o Pina la fornaia fanno le orge non frega nulla a nessuno … si vola in alto e si grida allo scandalo per tutto. La moralità non dovrebbe selezionare nessuno ma esser di tutti. 🙂

  2. A dire il vero abbiamo imitato gli americani con il caso “Ruby”.

  3. bigetto ha detto:

    una imitazione alla italiana, al solito….. pessima per me…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...