Miss Italia

Durante la fase finale di Miss Italia alle ragazze è stato chiesto di rispondere a delle semplici domande dei coach. Ecco le loro risposte assurde ed i commenti su Twitter

Siamo agli sgoccioli della finale di Miss Italia 2015 e le tre finaliste Alice Sabatini, Letizia Moschin e Vincenza Botti sono chiamate a rispondere a delle semplici domande poste dai loro coach. Immediatamente il volto delle ragazze si atterrisce come davanti ad una commissione di esame, tra la stanchezza, la tensione e l’emozione, riusciranno a rispondere a delle semplici domande? A quanto pare no, l’attuale Miss Italia Alice Sabatini è spiccata su tutte per una gaffe davvero imbarazzante che pagherà per un bel po’. Alla domanda di Amendola che chiede alle concorrenti in quale epoca sarebbero volute vivere e chi avrebbero voluto essere. La prima a parlare è proprio la Sabatini che gela tutti con una risposta agghiacciante: “Vorrei essere nata nel’42, per vivere la Seconda Guerra Mondiale. Sui libri ci sono pagine e pagine, io volevo viverla per davvero, poi essendo donna non avrei nemmeno dovuto fare il militare”.

È successo un casino dopo le parole di Alice Sabatini, miss italia 2015…… una domanda stupida ed una risposta che molti hanno deciso essere idiota, cretina…. Beh….pensiamoci bene a quello che lei ha detto…..tra le righe…… Posso indovinare e quello che dico non è una giustificazione alle sue parole….è semplicemente un pensiero….. Nella sua mente c’è il ricordo dei genitori, dei nonni, di fatti letti e studiati nei libri di scuola italiana, quei libri che sono stati scritti troppo presto e da persone di parte… Al solito, qui in Italia siamo tutti bugiardi e falsi….. abbiamo creato il termine “Politicamente corretto” per giustificare la nostra falsità…non si dice più la verità…ma solo una massa di bugie che alla fine diventano vere, anche per la nostra stupidità…… Se si è andati a scuola, soprattutto alle superiori, se avevi un professore di storia di sx ti raccontava la sua versione dei fatti e avevi un libro scritto da un Saitta….. se ti capitava un professore di dx allora la versione dei fatti era diversa….logicamente mi dicono, ma io replico che la storia è storia di fatti accaduti e le motivazione sono quelle…. Se il fascismo ha fatto cose brutte, bisogna dirlo, così come se ha fatto cose belle…. Lo stesso vale per il Comunismo, per i Partigiani….. per i soldati di Salò…. Per le motivazioni vere di una guerra che ci ha regalato tanti morti….al solito morti di popolo ma non delle alte gerarchie ….loro si salvano sempre…. Ma noi italiani non siamo adatti a scrivere la verità…. Ci sono i famosi Partiti che ci condizionano….. Ora questa benedetta Miss  ha detto una cosa più che giusta….. le sarebbe piaciuto poter vivere quei momenti e magari dire: ma che cavolate avete scritto su questa Italia e questi poveri Italiani?….. Sicuramente ha sentito da piccola i racconti dei nonni soprattutto….e quella è verità e non quello che c’è scritto in un libro… Ricordo quello che mio padre mi raccontava…. Messo la muro per colpa di partigiani assassini…. Ma queste cose non si possono scrivere…. Cadrebbe tutta l’impalcatura di un racconto da favola…. Gente che è morta di fame perché sia i tedeschi che i partigiani si appropriavano di tutto con la scusa che  i  soldati dovevano mangiare e vivere, per ammazzare altra gente….. Forse Alice avrebbe voluto dire così, o aggiungere altro……ma qualcuno glielo ha impedito….

IMG_1709

Annunci

3 thoughts on “Miss Italia

  1. Ma era ovvio che avesse voluto dire così!!!!!!! Chi è quel pazzo che può desiderare di vivere un periodo di miseria, morte e distruzione???
    Però l’ottusità dei commentatori (pubblico compreso) che ruotano attorno all’evento di Miss Italia non può non farsi riconoscere a tutti i costi!
    Considerando la stupidità dello show, lei avrebbe fatto meglio a dire la solita cagata che dicono tutte “desidererei la pace nel mondo”. Invece è stata eccessivamente intelligente per il livello intellettuale di quel contesto.
    Ho letto che l’unico(a) che ha manifestato la presenza di un paio di neuroni nella testa è stato(a) Luxuria.

  2. medea1976 ha detto:

    Premetto che non ero a conoscenza della polemica e neanche del concorso. .. però. .. nascendo nel 42 si sarebbe ricordata molto poco della guerra 🙂

    • bigetto ha detto:

      è vero Medea , ma forse intendeva il periodo della guerra …. dico forse….. bisognerebbe abitare nella sua testa per conoscere i suoi veri pensieri….. buona giornata !! 😀

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...