Roma.2

La mia mania di provare tutto….mai fidarsi di quello che scrivono…soprattutto se si chiamano giornalisti….mai  fidarsi di quello che vedi con gli occhi degli altri…. Ed allora quando ci sono manifestazioni di qualsiasi genere, quando posso e spesso ci vado…. Mi metto con le persone che hanno deciso di far sentire la loro voce…. E guardo…fotografo…. Ascolto…e cerco di farmi una idea….per me…solo per me…perché la mia mania di verifica  dovrebbe essere  insita in ognuno di noi…. Della serie :  se non vedo non credo  di Tommaso memoria….. Bene domenica sono andato a Roma……sveglia alle 4….partenza alle 5….in pullman con tutta autostrada….si passa sotto il GranSasso e si arriva a Roma… ..ho dormito un po’ durante il viaggio… e chiacchierato con le vicine di posto….. deciso di non prendere più un pullman cosi…. Arrivati all’Eur…..si prende la Metro e si sbarca al Circo  Massimo…. Sempre bella Roma e sempre belli i luoghi della Roma antica….. il Circo….un luogo tipo conca rettangolare…lunghissimo e con i bordi alti e ripidi…per scendere in basso bisogna stare attenti a non scivolare…. L’ho visto tante volte, ma questa volta mi ha fatto un certo effetto:  piano piano ho visto crescere la gente lì….i colori, i suoni…..i volti delle persone  sorridenti… la marea di bambini….. ragazzi e ragazze…. chitarre e tamburelli…..  e striscioni pieni di parole….. Movimenti e gruppi…..e polizia…e carabinieri….. forze dell’ordine …tante…ed un elicottero che gira sopra le nostre teste…in continuazione….e telecamere e giornalisti stranieri….inglesi…spagnoli…li ho sentiti parlare…ci ho parlato con loro e scherzato…. E politici…tutta gente a me sconosciuta ed io a fotografare ed a chiedere : ma chi è questo?….ma chi è questa ?…..da sotto il palco poi mi sono mosso ed ho girato per tutto lo spazio…piano piano…ascoltando i vari dialetti….c’è tutta  l’italia  dalle alpi alla sicilia, sardegna….. siamo tanti…lo so che dopo ci sarà il solito gioco dei numeri che tanto piace ai giornalisti nostrani, che non sanno cosa dire o cosa fare e si dilettano con il pallottoliere….ma questa volta le palline non bastano più….siamo tanti…tantissimi…. Io dall’alto dei bordi, mentre cammino tra le persone  chiedendo permesso e scusa, faccio fotografie….. un mare di  gente…un tappeto di colori….non ci sono spazi vuoti…fin sotto il palco, dove si alternano persone dei vari movimenti e tutti parlano della famiglia tradizionale…. Tutti la vogliono…anche chi non  fa seguire con i fatti propri, le parole dette….. ma è normale…..io non sopporto il matrimonio….sono allergico…..sono contrario alla famiglia o alle coppie fisse….ma questo non mi impedisce di volere che nel mondo regni la famiglia tradizionale….non sono cretino al punto di desiderare  altre specie di famiglie che distruggerebbero alla lunga il genere umano…. Senza figli una nazione muore….una etnìa muore…..e noi italiani stiamo morendo….ci stanno uccidendo…non abbiamo più antenati né futuro…. Diventeremo un popolo senza passato….. saremo bastardi in tutto….compreso la cultura …quella cultura che ha reso l’Italia  la prima nel Mondo ed ora è ultima….. grazie a  chi ci vuole ignoranti per poterci dominare…… grazie a chi ha permesso tutto questo…

roma famiglia 112

Annunci

2 thoughts on “Roma.2

  1. lella ha detto:

    in primis lo abbiamo permesso noi, un bel mea colpa ci vuole, quanti di noi stanno tornando da qualche anno sui propri passi? ora ci vorrà il coraggio di prendere posizione, di mostrarsi, di uscire nelle strade, di parlare…

  2. bigetto ha detto:

    gia’ …. il guaio Lella è che non abbiamo il coraggio…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...