parole…

 

Leggo e leggendo la mia fantasia, accesa,  immagina le espressioni delle persone che usano  certe parole………FEMMINICIDIO…. Termine inventato non so da chi, sicuramente qualcuno che non ci ha dormito per notti  ed ha la mania di inventare le parole…..bontà sua, come se di parole non ne avessimo abbastanza, in questo ridicolo mondo….reso ridicolo proprio da persone che si dilettano ad inventare nuovi termini….giornalisti, o pseudo scrittori, o commentatori a tempo perso, o pseudoartisti, o  cassandre  o profeti che si sentono il diritto di predicare e di assicurare i lettori  di quello che pensano gli italiani o il genere umano….. femminicidio….uccisione di una donna…. perché la donna è diversa dall’uomo….non basta dire: hanno ucciso una donna….noooo…bisogna dire: è stato commesso un femminicidio….. Dite la verità, per quelli che usano tale termine, vi sentire la bocca ripiena? Riuscite a saziarvi con questa parola ? Io la considero discriminante !! Se fossi una donna denunzierei chi la usa o la scrive…… uccidere una donna o un uomo, non è la stessa cosa? Non è uccidere una persona? Un rappresentante di questa Società ?  Un essere che fa parte della nostra Umanità?….ma perché dobbiamo accettare che si giochi sulle parole? Forse perché abbiamo paura di aprire gli occhi e vedere il corpo di una persona morta? ….. ASSOLUTAMENTE SI…… ASSOLUTAMENTE  NO……. Altro termini idiota ed inutile. Cosa significa ? ma chi usa  tale termine, non si accorge di essere ridicolo?…… il dire NO oppure SI, senza vicino l’assolutamente cambia di significato?….che cosa è? Un no un po’ più piccoletto?….meno incisivo?….un no che può diventare SI o viceversa?….. Secondo me chi usa tale accompagno è un tipo senza spina dorsale, dalle mie parti si chiama “barchiesetto”….sempre pronto a salire sul carro del vincitore….. e non voglio parlare di politica !!!!  …… OMOFOBO….altro termine idiota…..ma possibile che non si riesca a sapere chi è stato l’inventore di tale termine che non significa nulla?…..  non voglio infierire sulla categoria dei pseudo giornalisti…..sarebbe come sparare  ad una tortora….ma cosa significa e  soprattutto perché è stato inventato tale termine??….al solito si fa lo stesso discorso di sempre…..chi ha inventato omofobo ha voluto discriminare una categoria di persone….lo ha fatto apposta e tutti coloro che lo usano, da vere pecore, non hanno capito che così facendo vogliono mettere in un angolo un certo tipo di persone….. chi offende, procura lesioni, uccide la categoria dei “diversi” che poi tanto diversi non sono,  viene chiamato omofobo….non viene chiamato delinquente, stupratore, assassino….nooooo …..OMOFOBO…. termine che quando lo sento mi incazzo…. Ma c’è una differenza fra uccidere un frogio o una lesbica, o una suora, o un politico, o un disabile? Togliere la vita ad una persona che vuole vivere, respirare, godere di tutto quello che la circonda  non è solamente omicidio? Non si uccide una persona, un corpo fatto di carne ed ossa? Perché si deve discriminare l’atto di uccidere,  uccidere è uccidere. Punto e basta! La vogliamo smettere di  giocare sulle parole? Evitiamo di inventare altri termini…..il vocabolario italiano è ricchissimo di parole e sono tutte giuste….non c’è bisogno che qualche pirla ne aggiunga altre ….

fine-gen-241

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...