Pasqua

Non ho voluto dare la Buona Pasqua a nessuno o quasi….sia in fb che nei blog…….il perché è semplice….buona Pasqua per chi non è cristiano vero, non ha senso… Pasqua : parola ebraica…in aramaico si dice Pesach….passare oltre….per chi non conosce la storia del popolo ebraico e non ha letto il Vecchio Testamento….chiamato , a torto, Bibbia….il passare oltre era il gesto che faceva l’angelo della morte quando vedeva sugli stipiti delle porte delle abitazioni un segno  rosso di sangue….. per noi Cristiani la parola Pasqua ha un significato più positivo….. passare dalla morte alla vita….. con la resurrezioni di Gesù….Per noi Gesù, morto ammazzato sulla croce, dopo tre giorni è risorto e con la sua resurrezione  ci ha indicato la via per risorgere anche noi…. Un ragionamento  stretto stretto  che non vuol convertire alcuno….è solo per dire cosa succede in questo giorno…..e  se io dico buona Pasqua ad una persone, le auguro di risorgere come ha fatto Gesù…ed allargando il discorso : risorgere dal peccato ( morte) alla vita…. Dopo tutto questo discorso mi chiedo : chi non crede, chi non è Cristiano, perché seguita a chiamare questo giorno : Pasqua e ad augurare alle persone : Buona Pasqua ! i miei parenti atei dicono che questa festa si riallaccia ad una festa pagana : l’inizio della primavera…il risveglio della natura dopo la morte dell’inverno…. Può anche darsi, ma allora augurate alle persone : Buon inizio di Primavera e lasciate stare la parole : Pasqua…….

IMG_0548

Annunci

mi perdo

Mi perdo sulle tue labbra

 

La vita mi lascia

e non mi restituisce

quello che io le ho dato.

Voglio indietro tutti i momenti

pieni di dolore

 che ho gettato tra le sue braccia,

tutti  i piaceri

di bocche, mani, pelle

di persone che  ha messo

 sul mio cammino,

suoni

di parole talmente sensuali

da rendere

il mio udito sensibile

come un organo di sesso.

 

bigi

cello 131

 

attentati

Bruxelles sotto attacco, sguardi di paura

Scene di panico e disperazione delle persone ferite anche alla fermata della metropolitana colpita nell’ attacco

Il terrorismo non si ferma in Europa e a pochi giorni dall’arresto della primula rossa degli attacchi al Bataclan di Parigi porta l’attacco al cuore del continente, a un passo dai palazzi delle istituzioni europee. E’ ora di 34 morti e 130 feriti, secondo fonti giornalistiche, il bilancio di due attacchi in sequenza portati nella hall dell’ aeroporto di Bruxelles prima e nella stazione della metropolitana Maalbeek della città belga dopo, poco lontano dalla sede della Commissione europea. E poche ore dopo, a quanto riferisce l’agenzia russa Tass, ecco la rivendicazione dell’ Isis, che secondo fonti giornalistiche minaccia inoltre altri attentati nel vecchio continente.

Gli attacchi di oggi fanno subito scattare l’allerta in tutte le capitali, mentre il Belgio chiude le frontiere e interrompe i collegamenti ferroviari, schierando anche i militari nelle strade: le autorità parlano di attacchi terroristici, e si ha conferma di almeno un kamikaze in azione all’ aeroporto di Zaventem: secondo fonti Usa, l’ordigno potrebbe essere stato messo in una valigia. Nello scalo si registrano scene di panico fra i passeggeri, molti dei quali sono evacuati sulla pista per ragioni di sicurezza: trovato anche un kalashnikov ed un giubbotto inesploso.

E la Polizia è ancora in allarme, perché si teme che all’interno dello scalo possano esserci ancora dei terroristi o loro fiancheggiatori.Scene di panico e disperazione delle persone ferite anche alla fermata della metropolitana colpita nell’ attacco, con immagini shock del vagone sventrato, in brandelli le porte del convoglio e gli interni, e alcune persone ancora bloccate all’ interno della stazione.

 

Siamo in guerra….lo siamo da un po’ e nessuno lo vuole riconoscere…anzi, ci sono molti che non vogliono neanche sentirne parlare…i mass media ed i governi fanno del tutto per nascondere questa verità….. siamo in guerra e parliamo di cazzate come il matrimonio fra gay ….si fanno manifestazioni a favore di quelli a cui piace il culo e non si dice nulla di tutti i morti che la guerra sta facendo…. Ieri due attacchi a Parigi,….titoloni su tutti i giornali di regime ( li chiamo giornali di regime, perché da un po’ hanno perso la loro indipendenza e voglia di dire la verità e sono al soldo di questo governo  e della pseudoeuropa, un parto uscito male, che sta divorando la pace e la ricchezza di tutti i popoli che hanno avuto la disgraziata idea di credere   )….  Soliti pianti e solite dichiarazione di pseudopolitici e poi dopo qualche giorno si ritorna a parlare della juve o dell’inter….. poi vari attacchi in varie parti del globo con titoli dei media in terza e quarta pagina….sono tutti  sintomi di guerra combattuta in altra maniera….guerra studiata a tavolino e poi attuata dai soldati che ora vengono chiamati terroristi….. nell’intervanno di queste azioni , vari proclami minacciosi di stragi….un titolo              si e nò in prima pagina e poi…si parla di altro…. dei gay che vogliono assolutamente diventare padri o madri, senza averne la possibilità data dalla Natura, ed allora si cerca altre vie ed i media si divertono a scrivere cazzate dette da parlamentari che hanno tolto tante braccia alla terra… Poi Bruxelles…. Aeroporto e Metro….. due punti che da quando è mondo, sono stati sempre pieni di polizia e guardie di vario genere… si parla sempre dei controlli negli Aeroporti…nelle Metro…. Onestamente posso dire che in questa europa i controlli in certe zone , non ci sono proprio…..ricordo che tornando dalla Guinea, portavo in una vagligia un machete acquistato in un mercatino di Bissau….arrivato a Fiumicino con un volo da Lisboa, sono uscito tranquillamente, senza nessun controllo….in giro non c’era una divisa…. Non ricordo l’ora, ma doveva essere verso le 15….. Comunque a Bruxelles oggi è scoppiato il casino….e che fanno le autorità? Chiudono la stalla dopo che i buoi sono scappati….. La cecità di certi comandanti ai veri livelli mi spaventa….. è da un po’ che ci sono arrivati segnali di possibili attentati proprio in questo paese, che al solito ha permesso l’ingresso di porci e cani, provenienti da tutto il mondo islamico… Si sapeva, ci si aspettava, e che si fa?….nulla…. non si fa nulla…..siamo un popolo , noi europei, che abbiamo perso in partenza……siamo i perdenti in questa guerra, lo sanno anche le galline dell’ultimo villaggio nel profondo congo….. onestamente prima dicevo che mi vergognavo di essere italiano, ora mi vergogno di essere europeo….mi vergogno che mi dicano che sono un colluso…che non ho fatto nulla per evitare questo… che potevo fare?…… riempirmi di benzina e bruciarmi nella sala del Senato o della  Camera….. un bel gesto vero?….solo che prima avrei dovuto obbligare tutti i mass media a parlarne, e questo è impossibile….perchè loro sono i primi collusi in questo “”affare mondiale”” , poi vengono i politici a tutti i livelli…..soprattutto la sinistra che è stata creata a monte per questo, ed ha prodotto un popolo che ha subìto un lavaggio del cervello da far paura…. Poi viene un popolo formato da gente idiota ed ignorante…che conosce a memoria il nome di tutti i giocatori della propria squadra, ma non sa neanche quanti sono gli articoli della Costituzione Italiana….  Ora siamo in guerra, e quando questo popolo lo riconoscerà sarà troppo tardi….molti lo riconosceranno da morti ammazzati, molti mentre stanno morendo…..Vorrei vivere ancora 10 anni per vedere come si andrà a finire….si risentiamo al prossimo attentato ( lo chiamate voi) azione di guerra ( la chiamo io)…….157