pacco di natale

Che strano, ho bisogno della musica, non la musica normale, suoni di oggetti o di voci….no, ho bisogno di una musica specifica …..canzoni senza parole o appena sussurrate che  riescono ad aprire la mia mente piena di pensieri …ed allora sono pronto a riversare i pensieri su fogli di carta bianchi…..ho voluto invece della musica, leggere, ho ripreso un  vecchio libro già letto, di una scrittrice Silvana De  Mari…un romanzo fantasy che già mi aveva preso  allora e che mi ha ripreso ancora…… gusto ancora le parole, le frasi, le situazioni…..e piano piano mi  ritornano alla mente le sensazioni che avevo provato allora… Ho dovuto sforzarmi per staccare…..ho poco tempo e voglio fissare qualcosa qui nel blog prima di ricominciare a “combattere” con gli stranieri…..li chiamo cosi’….stranieri…non italiani…non europei…..non cristiani…. colorati…….fra poco è Natale ed ogni Natale noi ci sentiamo in obbligo ad essere più buoni….a dare di più….  E questa nostra situazione viene percepita dai  “ diversi”  che subito approfittano della nostra falsa debolezza….. dico falsa perché è vero che con una mano diamo aiuto a questi qui, ma con l’altra facciamo i dovuto scongiuri per non vederli più girare nelle nostre strade….. e questo il periodo , dicevo, che si combatte con loro e per loro…..si preparano i pacchi natalizi pieni di cibo e vestiario…. “” anche il panettone ed il torrone, mi raccomando !!”” è quello che sento in questi giorni…..ma se per noi cristiani il  25 dicembre è festa perché è il Natale di Gesù, per i mussulmani che festa è? ….le solite domande stupide delle persone che vogliono attaccare bottone….. io non rispondo…mi limito a guardare nel pacco se ho messo tutto quello che c’è scritto nel memorandum…..

Immagine 158

Annunci

parole scritte….

Parole scritte sulla carta….valgono di più…vincono la gara con le parole….verba  volant dicevano i romani….già le parole scritte rimangono…ma non perché rimangono, ma perché  il mettere i pensieri su di un foglio danno più “gusto” …più piacere….è come se i pensieri si specchiassero ….è un modo di rendere visibili i pensieri che  altrimenti rimarrebbero segretari nella scatola della mente, nei vari cassetti…. Ho creato un  blog dove non c’è scritto, ci sono solo video che portano i miei pensieri a parole a chi li vuole ascoltare…. Per benino seguito a fare video, ma non sento più quel piacere che mi dà lo scrivere….poi c’è una cosa che mi fa compagnia mentre scrivo….la musica…. Con la musica i miei pensieri  si dilatano…acquistano forma e parole scritte….. e la tastiera del pc vola……. Con la musica anche i ricordi si riaccendono…è come se vivessi una nuova era….. Lucio Battisti….un cantante che mi ha accompagnato per anni e seguita ad accompagnare i miei sentimenti più profondi…. E mi ritrovo a vivere quella vita vissuta chiedendomi  degli sbagli fatti…… mi accorgo che parti della mia vita passata rimangono quasi offuscati….mi sono ritrovato a 18 anni, a 21…..e non ricordo nulla ….ho vissuto alla giornata….sesso e sballi  vari ….corse con la macchina e violenze …..se voglio entrare nella mia mente per cercare episodi, non li trovo….rimangono solo sensazioni….e mi accorgo  solo ora di aver perso tanto tempo….

fotomie138